domenica 25 giugno 2017

345


 - You'll never find another love like me -

Il tuffo nel lago ad oltranza lo nego umorale. La vita mi scorre sul giallo delle mani raccolgo la chioma nicotina ad elastico legata nel bronzo la soffoco la ritrovo alla porta che apre nuda avvolta in carta velina non abbaia nè annusa l'esteriorità del nuovo mondo si taglia in spicchi la macedonia mi osserva mentre degusto Hermes si allaccia i sandali Fidia mi scolpisce Athena Lemnia nel cuore la capra Amaltea nutre Zeus tra rotoli di rovi di film americani in cui il sud balza nell'infinito sguardo di Sam Peckimpah, David Foster Wallace, Pier Paolo Pasolini, amanti della bandana legata al capo sudato raccoglie le capigliature, forme d'eccesso, d'equilibrio, di profonditàò. Ed è una bella giornata per noi stesi sull'amaca a epistole cariche a penna dipingo e contemplo l'orizzonte assolato che verrà.


* Lou Rawls  cantante statunitense R&B, soul, jazz il titolo del post è tratto da una sua canzone.   

Posta un commento